Come installare Python

Come installare Python 3.0

# blocco: 833082

Indice

Python è un linguaggio di programmazione ad alto livello orientato agli oggetti.

E’ stato creato da un programmatore olandese, Guido van Rossum, nel 1989 e poi rilasciato nel 1991.

Il nome Python deriva dal nome Monty Python, gruppo comico inglese di cui l’inventore era appassionato.

Guido van Rossum ha voluto creare un linguaggio di programmazione semplice e intuibile, con una sintassi pulita e snella, e con costrutti assolutamente non ambigui.

Per tutte queste caratteristiche, negli anni, Python è diventato uno dei linguaggi di programmazione più utilizzati adatto sia a chi si avvicina al mondo della programmazione e sia a chi deve utilizzarlo per cose più complicate come il machine learning.

Python è inoltre completamente open-source come piace a noi e in rete si possono trovare tantissime librerie come ad esempio Pandas, NumPy e Matplotlib ideali per l’elaborazione, la manipolazione e la visualizzazione dei dati.

Nel proseguo vedremo come installare Python 3.0 per iniziare a utilizzarlo con qualche esperimento inerente al mondo Bitcoin.

Procedura di installazione

Per prima cosa vediamo come installare e configurare Python nel proprio PC utilizzando come sistema operativo Window. So che qualcuno di voi storcerà il naso… ma probabilmente la maggior parte delle persone che leggerà questo articolo non è così avvezza con sistemi Linux, trovo quindi corretto scrivere questa guida per chiunque di voi 🙂

Procediamo per passi ed iniziamo ad installare Python.

Download

Andiamo sul sito ufficiale di Python (python.org) e scarichiamo l’ultima versione disponibile (al momento della scrittura la 3.12.1)

python3

Una volta scaricato, eseguiamo il file.

Configurazione dell’installazione

Una volta avviato l’eseguibile, spuntiamo le due opzioni in basso “Use admin privileges when installing py.exe” e “Add python.exe to PATH” come da figura sottostante:

python3_install

Successivamente premiamo “Customize installation” per selezionare le restanti opzioni come da figura:

Premere poi il pulsante “Next”

Nella successiva schermata, spuntare “Install Python 3.12 for all users” e verificare che le opzioni selezionate siano come da figura:

python3-options

Selezionare eventualmente un percorso di installazione di vostro gradimento e infine premere il pulsante “Install”.

La procedura di installazione verrà avviata.

python3-progress

Una volta conclusa, nella successiva schermata premere “Disable path length limit”

python3-successful

E infine “Close” per terminare l’installazione.

python3-close

Verifica dell’installazione Python

Una volta installato, è necessario verificarne il corretto funzionamento per non trovarci davanti a delle noie quando andremo a scrivere il nostro primo programmino Python.

La verifica avviene con pochi piccoli passaggi:

Apriamo il Prompt dei comandi digitando cmd sul tab Cerca infondo a sinistra di Window

Prompt dei comandi Windows

digitiamo “python —version” è il comando ci risponderà con la versione installata di Python (nel nostro esempio la 3.12.1)

Verifica versione Python

infine verifichiamo che sia installato il Python Package Index – PIP, cioè un tool che ci permette di cercare, scaricare ed installare package Python.

Digitiamo quindi “pip —version” e anche in questo caso il comando ci risponderà con l’attuale versione di PIP installata.

Verifica installazione PIP Python

Si conclude così l’installazione e la configurazione di Python, possiamo ora iniziare a divertirci con il nostro piccolo esempio 🙂

Il primo programma in Python

Siamo pronti a scrivere il nostro primo semplicissimo programma Python.

Lo scopo del nostro programma sarà scrivere sul prompt dei comandi il testo “To The Moon”.

Sul Desktop, o dove vi è più comodo, creiamo la cartella “ToTheMoon”

Cartella ToTheMoon

Apriamola e al interno creiamo un nuovo documento di testo

Nuovo documento di testo

Il nuovo file, di estensione .txt, lo rinominiamo poi in “tothemoon.py”

Rinomino il file in tothemoon.py

Apriamolo ora con il Blocco note

Apertura file tothemoon.py con il Blocco Note

Una volta aperto, al suo interno andremo a scrivere queste due semplici righe di codice:

Programma Python di esempio

dove “print” indica semplicemente la frase da stampare a video, e “input” serve per semplicemente per bloccare la visualizzazione del testo stampato finche’ l’utente non preme il pulsante invio.

Questa seconda riga di codice è un piccolo trucchetto per evitare che il programma termini immediatamente dopo l’esecuzione. In questo modo riusciamo a vedere il risultato finale del nostro programma.

Una volta scritte le due righe di codice sopra, salviamo e chiudiamo il file.

Premiamo con il tasto destro il file “tothemoon.py” e clicchiamo su “Scegli un’altra app” sotto il menù “Apri con”

Apertura file Python

Premiamo su “altre app”

Selezione app per apertura file

e successivamente su “Cerca un’altra app in questo PC”

Cerca altra app per aprire il file

e andiamo sul percorso sul percorso di installazione di Python e selezioniamo il file “python”

Seleziona Python per aprire il file

Il nostro programmino prenderà vita e sul prompt dei comandi ci restituirà quanto desiderato 🙂

Risultato programma tothemoon.py

Premendo invio il programma si chiuderà!

Visual Studio Code

Per i nostri esempi ed esercizi utilizzeremo Visual Studio Code: un editor di codice open source sviluppato sorprendentemente da Microsoft e compatibile con Windows, Linux e MacOS.

Il principale punto di forza di VS Code risiede nella sua capacità di supportare un’ampia gamma di linguaggi di programmazione, inclusa la compatibilità con Python. La sua leggerezza e la possibilità di estenderlo con varie estensioni lo rendono un’opzione attraente per gli sviluppatori, indipendentemente dal sistema operativo preferito o dal linguaggio di programmazione utilizzato.

Installare VS Code è semplicissimo: basterà andare sul sito ufficiale https://code.visualstudio.com e premere Download

Download Visual Studio Code

Una volta terminato il download possiamo lanciare l’installazione e seguire la procedura guidata. L’installazione è davvero semplice e quindi non vi annoieremo con tutti i passaggi.

Un volta terminata l’installazione possiamo premere “Fine” e avviare VS Code.

Installazione Visual Studio Code

Visual Studio Code ci darà il benvenuto e ci chiederà le nostre preferenze di visualizzazione. Scegliete quella che più preferite.

Impostazione Visual Studio Code

Infine, dobbiamo aggiungere l’estensione Python per Visual Studio Code, basterà semplicemente cliccare sull’ultima icona del menù laterale e sulla barra di ricerca digitare Python.

Estensione Python per Visual Studio Code

Installate l’estensione ed il gioco è fatto.

Completamento installazione estensione Python per Visual Studio Code

Siamo pronti per riscrivere il nostro ToTheMoon con VS Code.

Creiamo un nuovo file e scegliamo Python File

Nuovo file Python con Visual Studio Code

Sul nuovo file che verrà creato scriviamo le nostre due righe di codice:

Programma Python con Visual Studio Code

Premiamo Run e Debug sul menu laterale

Run e Debug Visual Studio Code

ci verrà chiesto prima di salvare il file

Salvataggio file Python con Visual Studio Code

e successivamente di selezionare il debugger, selezioniamo “Python Debugger”

Debugger Python Visual Studio Code

e infine “Python File”

Python file Visual Studio Code

Questi ultimi passaggi verranno chiesti solo al primo avvio del programma, in quanto l’editor deve capire che compilatore utilizzare.

Nella finestra sotto l’editor otterremo il risultato del nostro programmino.

Risultato tothemoon.py con Visual Studio Code

Conclusioni

Grazie a questa breve guida sull’installazione di Python e VS Code, abbiamo ora a disposizione uno strumento che ci consentirà di esplorare e sperimentare in modo semplice e intuitivo alcune delle funzioni fondamentali nel contesto del codice Bitcoin.

La tana del Bianconiglio inizia farsi sempre più profonda… stay tuned 🙂

Fonti e approfondimenti

Condividi questo post

Altri articoli

Se apprezzi il lavoro che facciamo puoi aiutarci a mantenere i contenuti sempre di più aggiornati donandoci qualche Satoshi

CONTATTACI

Compila il form per qualsiasi richiesta di assitenza.